Mi presento

Paolo Gregoriadis MedotosiisaluteMi chiamo Paolo Gregoriadis. Sono un Operatore Olistico e Ricercatore Bioenergetico. Da sempre ispirato, con passione, alla ricerca di nuove soluzioni che siano naturali, sicure, rapide ed efficaci.

COSA POSSO FARE PER TE

✓ Mi prendo cura delle persone che hanno la salute compromessa o di coloro alle quali, come in passato è successo a me, (leggi qui la mia storia), gli sono state diagnosticate allergie, intolleranze, varie forme di coliti e stipsi, stanchezza cronica, disturbi del sonno, asma, raffreddori e bronchiti recidivanti, mal di testa, disturbi digestivi, della pelle, della postura.

✓ Mi occupo di  Riprogrammazione da dipendenze, problemi del metabolismo in genere, o di chi abbia la salute altalenante, o più semplicemente di chi non sia pienamente soddisfatto del proprio stato. Insieme possiamo scoprirne le cause, grazie all’utilizzo di test multidisciplinari che ti saranno utili per imparare dai tuoi errori e trovare le soluzioni più idonee al fine di recuperare il naturale stato di benessere. Senza diete, senza uso di integratori, ma fornendoti gli strumenti affinché tu possa raggiungere una salute consolidata e duratura nel tempo.

✓ Aiuto gli operatori della salute e del benessere ad aumentare le proprie competenze specifiche attraverso incontri di formazione ed aggiornamenti relativi al Metodo Sii Salute®, di R.C.F  (Riprogrammazione del Corpo Fisico) e/o di crescita personale multidisciplinare. Lo faccio seguendo un Protocollo specificatamente studiato, testato e riconosciuto.

“Dovremmo diffidare di qualsiasi ‘guru’ che vuole farci credere che ci manca sempre qualcosa per raggiungere la perfezione; in realtà siamo già esseri perfetti pertanto tutto ciò che ci serve è qualcuno che sa come si fa, che lo ha già fatto prima lui per sé stesso e poi su altri, che ti accompagni passo dopo passo e ti guidi mano nella mano, a riconoscere e risolvere.”

Paolo Gregoriadis

La Legge 4/2013 sulle professioni non organizzate in ordini e collegi ha finalmente dato status e regolazione alle professioni associative ed ha indicato un percorso di emersione dal punto di vista dei requisiti di visibilità istituzionale che si è affiancato a quello già esistente previsto dal Decreto Legislativo 206/07 (art. 26). Si tratta di orizzonti evolutivi di grande valore che la SIAF ha compreso in profondità e sta già creando un buon sistema associativo per adeguarci ai requisiti di accesso agli elenchi ministeriali previsti dalle succitate normative. Tutto questo senza dimenticare che, all’interno di questi percorsi evolutivi, le logiche di attestazione e certificazione delle competenze, anche alla luce di un’ulteriore normativa innovativa (il D.Lgs. 13/2013), sono segnati da una pluralità di modelli di accreditamento concorrenti e caratterizzati da terminologie non sempre facili da comprendere nella loro complessità. E’ per questo che CONFASSOCIAZIONI ha deciso di organizzare un workshop di approfondimento dove l’obiettivo è stato quello di spiegare pragmaticamente ai soggetti associativi presenti come procedere nei diversi percorsi, cercando altresì di chiarire orizzonti e differenze, passo dopo passo, in maniera concreta e fruibile.

Esperienze

Paolo Gregoriadis
Operatore Olistico S.I.A.F.
logo_siaf_originale
numero di registrazione ER 1761-OP (AC-180/2019)
Ricercatore Bioenergetico, nel campo dello sviluppo del Potenziale Umano
Fondatore del massaggio Emozionale®

Autore e formatore del Metodo Sii Salute®
Creatore e Formatore R.C.F. (Riprogrammazione del Corpo Fisico)

Ideatore dello SchienaDay “Come Disimparare il Dolore”
Operatore professionale N.A.E.T.
Operatore professionale Shiatsu
Operatore Riequilibrio energetico Chakra


Facilitatore e coach in corsi Motivazionali
Riequilibrio con i Fiori di Bach (Metodo Kramer)
Semplificatore dei riequilibri energetici emozionali


III Livello Reiki (Usui System of Natural Hraling)
Educatore alla riflessione verbale secondo la Metamedicina

N.B. Non sono un medico, né uno psicologo, né un nutrizionista.

Collaboratori

Sonia Lunardi
Sonia LunardiConsulente in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari ad Approccio Immaginale
Sonia Lunardi nasce nel 1965 a Viareggio (Lucca), ha tre splendidi figli.
Da circa 10 anni conduce esperienze di gruppo e sessioni individuali con le Costellazioni Familiari Sistemiche a Torino, Lucca, Pisa, Treviso, Rovigo e Lecce.
Nel 2005 ancora residente a Bologna e immersa negli studi sugli scritti di Rudolf Steiner sulla Pedagogia conosce la Medicina di Hamer e le Costellazioni Familiari e, mentre la prima diventa un percorso personale, il metodo delle Costellazioni Familiari cattura il suo interesse. Fin dalle prime esperienze si rende conto della naturale attitudine ad interagire con il Campo Morfico, quel campo di energia che attraverso la fenomenologia ci permette di accedere ad informazioni sistemiche evidenziando le dinamiche inconsce del Sistema stesso. Affascinata dall’approccio sistemico che vede il cliente non solo come individuo ma facente parte di un intero Sistema da cui proviene e per il quale è tale nella grandezza del suo essere, inizia un percorso di formazione personale attraverso Seminari con Marìe Thèrèse Bal Craquin (Lucca), Attilio Piazza (Firenze), Bert Hellinger (Roma) e Selene Calloni Williams (Roma). L’interagire negli anni con diversi operatori le permette di capire qual è il metodo d’approccio sistemico che le si avvicina di più. Ben presto inizia a mettere al servizio dell’altro questo eccezionale metodo con sessioni individuali e gruppi esperienziali, sperimentando personalmente la grandezza del lavoro svolto.

Il Metodo: Costellazioni Familiari Sistemiche Spirituali.

Attraverso la rappresentazione della Costellazione Familiare è possibile esplorare, grazie alla fenomenologia, il nostro Sistema e andare a riconoscere se ciò che ci accade nel presente può avere risonanza con qualcosa che è rimasto in sospeso nelle generazioni precedenti o se qualcuno è stato dimenticato.

E’ un’esperienza interiore che non ha eguali. Vivere una giornata di lavoro in gruppo ci permette direttamente e indirettamente di prendere coscienza di ciò che già c’è, ma che vuole essere visto e considerato per l’importanza che il ruolo gli compete. Non solo, riconoscere l’importanza dell’ordine all’interno del sistema, ci permette di riposizionarci con umiltà al nostro posto e riconoscerne la grandezza e l’importanza.

Il Facilitatore o Costellatore, cioè la persona che conduce le Costellazioni Familiari, è al servizio della riconciliazione, accompagna il cliente a rivolgersi verso la soluzione, che non può essere anticipata o prevista razionalmente ma percepita e lasciata emergere da se nella dinamica della rappresentazione sistemica stessa.

Essere in contatto con il campo morfico e lasciarsi andare alla fenomenologia stimola l’accettazione di nuovi punti di vista ed è proprio questa consapevolezza ciò che porta al movimento verso la soluzione o alla soluzione stessa.

Portando l’attenzione alla soluzione, piuttosto che al problema, permettiamo al nostro cuore di aprirsi alla comprensione più profonda di ciò che veramente siamo e di ciò che veramente è.

Lunardi Sonia codice AISCON Associazione Italo Svizzera di Counselling: 00000250

“Perchè la vita va vissuta, non subita. Essere protagonisti non basta.”